L’Adei di Milano nel caveau

Il prezioso caveau della vecchia Banca Commerciale, oggi parte delle Gallerie d’Italia dell’Intesa San Paolo, in piazza Scala, ha aperto in via eccezionale le sue porte blindate giovedì 17 novembre per accogliere un folto gruppo dell’Adei di Milano. Nella sala, un tempo tappezzata dalle cassette di sicurezza dei clienti, sono conservati ora i quadri  (parte in rastrelliere) non esposti nelle sale museali. I Palazzi Anguissola Traversi, Brentani e quello originale della Banca Commerciale progettato da Luca Beltrami, prima che si unissero per diventare uno dei musei più magici e suggestivi d’Italia, sono stati una casa, un istituto di credito, un bersaglio per le bombe, persino un laboratorio. La visita, che si è protratta per tutta la mattina, ha ripercorso la storia di questi palazzi, con uno sguardo alle opere esposte e un appuntamento per la visita alla futura mostra: “Bellotto e Canaletto – Lo stupore e la luce”, che aprirà il 25 novembre. Viva soddisfazione dei presenti.

IMG_1081IMG_1092 IMG_1091 IMG_1090 IMG_1089 IMG_1088 IMG_1087

 

 

 

IMG_1085 IMG_1084 IMG_1083 IMG_1080 IMG_1079 IMG_1078 IMG_1077 IMG_1076

 

 

 

IMG_1075 IMG_1074 IMG_1073 IMG_1072 IMG_1071

Contatti

Via Tuberose, 14

20146 Milano

C.F. 343450350934

P.IVA 2305943485934

Tel. 9950344335

Email: adeiwizo@adeiwizo.org

Scrivici per saperne di più